martedì 2 ottobre 2012

La lingerie: nulla al caso!

di Lulù

La biancheria intima elegante è piacevole, ci fa sentire a nostro agio ed apparire al meglio delle nostre possibilità. 
La storia della biancheria intima, ha origini molto antiche, ma solo in epoca vittoriana si utilizzò per la prima volta il termine lingerie, per riferirsi a quei nuovi preziosi ed innominabili elementi della nuova eleganza. 
Mentre dunque un tempo l'intimo era davvero segreto, oggi è decisamente esibito diventando talvolta parte integrante di un outfit, in modo più o meno consono.

riproduzione riservata


Ecco dunque cosa non dobbiamo mai dimenticarci:
1. Dato che oggi non si usano più mutandoni e sottovesti di pizzo, ma si è indirizzate su una lingerie "minimal", i pezzi devono essere coordinati ( stesso colore, stoffa e modello).
2. L'intimo deve modellare perfettamente senza lasciare spiacevoli segni sotto abiti o pantaloni particolarmente attillati.
3. La scelta del colore è assolutamente personale, però nel dubbio i colori neutri (champagne,bianco, nero, beige) o pastello, sono i più indicati.
4. La seta è davvero stupenda e ricercata, il cotone è morbido e delicato, la microfibra è pratica
5. Un reggiseno con spalline amovibili è indispensabile e si adatta a qualsiasi linea di abito
6. La biancheria senza cuciture si adatta molto bene al jersey, perché non segna
7. Con un outfit bianco la biancheria deve essere color carne


9 commenti:

  1. Concordo su tutto! A parte il fatto che la tinta carne la chiamo... caramello! Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caramello infatti è molto più carino! Diventerà anche il mio "color carne"! ;)

      Elimina
  2. Aspiro alla seta, seta e ancora seta! mi ritrovo con microfibra, microfibra e quasi solo quella . Sigh!
    Prenderò "appunti e spunti" dai tuoi post. Piacere di incrociarti in rete.
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la seta è bellissima, però è anche meno pratica! A mio avviso il cotone rimane sempre il meglio, per la comodità e la delicatezza sulla pelle.
      A presto!

      Elimina
  3. Tutti ottimi consigli! Io a volte però sono un po' pigra e metto slip e reggiseno spaiati, oops! ^_^

    RispondiElimina
  4. Interessantissimo post! Soprattutto il punto 2 è essenziale!!! :))
    A presto!
    Laura

    Ps. da stasera c'è un nuovo post sul mio blog! se ti va puoi passare per una visita :)

    RispondiElimina
  5. ps. c'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passeremo senz'altro! Grazie mille Laura!
      A presto! ^^

      Elimina

Lascia un commento o un suggerimento al Principe Ranocchio!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...